...continua dalla homepage

Covid-19: diritto al voto garantito anche in isolamento

(pubblicato il 10/09/2020)

 

In occasione delle Elezioni Amministrative e del Referendum del 20 e 21 settembre 2020, sarà garantito il diritto al voto anche ai cittadini che si trovano in isolamento domiciliare/quarantena per Covid-19.


La richiesta di voto a domicilio va presentata al Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti tra il 10 e il 15 settembre, allegando il certificato di isolamento/quarantena, da richiedere compilando il form online presente alla pagina dedicata www.ausl.mo.it/voto-certificatoquarantena 

Il certificato, che verrà fornito all’indirizzo e-mail indicato nel form, attesterà l’esistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19).


Il certificato, insieme ad una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio, indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso, dovrà essere inviato al Comune di residenza, secondo le modalità indicate dal Comune stesso.


Come di consueto, potranno esercitare il diritto al voto anche gli elettori affetti da gravi deficit visivi, motori, anatomici o altro impedimento di analoga gravità, scegliendo un accompagnatore che li affianchi nella cabina elettorale.


Nella settimana precedente il voto – dal 14 al 21 settembre – le persone interessate possono ottenere il certificato medico necessario anche a libero accesso, qualora non vi fossero più posti prenotabili entro il 21 settembre, presso tutti gli ambulatori certificazioni di Medicina Legale e Risk Management dell'Azienda USL di Modena.


L’elenco degli ambulatori per il rilascio del certificato nella settimana precedente al voto e nella giornata di lunedì 21 settembre 2020, con gli orari di apertura, è reperibile presso i Comuni, l’Azienda USL e online alla pagina dedicata: www.ausl.mo.it/votoassistito.


Fonte: http://www.ausl.mo.it/


Seguiteci su: