Visualizza solo i documenti pubblicati dopo il:      
DATA TITOLO ALLEGATO
29/12/2014
FDA: NO A SOUVENIR E FOTO RICORDO DEL FETO CON APPARECCHI A ULTRASUONI
 FDA: NO A SOUVENIR E FOTO RICORDO DEL FETO CON APPARECCHI A ULTRASUONI No a souvenir e foto ricordo con l'immagine di vostro figlio nell'utero materno, catturata con gli apparecchi ad ultrasuoni: le immagini ad ultrasuoni, così come i monitor doppler ultrasuoni portatili che fanno sentire il battito cardiaco, se maneggiati da non professionisti e quando non è necessario, possono potenzialmente provocare dei danni.
(continua...)
 
16/12/2014
SUPERFARMACO ANTIEPATITE C: UN MILIARDO IN DUE ANNI PER TRATTARE LE PERSONE COLPITE DAL VIRUS
 SUPERFARMACO ANTIEPATITE C: UN MILIARDO IN DUE ANNI PER TRATTARE LE PERSONE COLPITE DAL VIRUS Luce verde al fondo che permetterà di trattare le persone colpite dall'epatite C con il "superfarmaco" basato sulla molecola sofosbuvir. Il fondo, di un miliardo in due anni, è previsto dall'emendamento alla legge di Stabilità proposto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.
(continua...)
 
15/12/2014
STABILITA', NO AI TAGLI ANCHE DALLE ALTRE SIGLE DELLA FILIERA
 STABILITA', NO AI TAGLI ANCHE DALLE ALTRE SIGLE DELLA FILIERA Il rischio che i governatori facciano dirottare sulla spesa farmaceutica una parte dei tagli impartiti dalla manovra 2015 ai trasferimenti regionali non preoccupa soltanto Federfarma ma tutta la filiera. Tanto che in queste ore si infittiscono i commenti allarmati di sigle e organizzazioni del comparto.
(continua...)
 
15/12/2014
FEDERFARMA, DAI TAGLI ALLA FARMACEUTICA GRAVI EFFETTI SUL SERVIZIO
 FEDERFARMA, DAI TAGLI ALLA FARMACEUTICA GRAVI EFFETTI SUL SERVIZIO Eventuali tagli lineari alla spesa farmaceutica convenzionata avrebbero pesanti conseguenze sulla qualità dell’assistenza erogata dalle farmacie e sui livelli occupazionali. E’ la risposta di Federfarma agli interventi interventi sulla spesa sanitaria ipotizzati nei giorni scorsi dalle Regioni.
(continua...)
 
15/12/2014
QUINTO RAPPORTO ANNUALE DELL'ANTITRUST EUROPEO: CRESCONO IN UE GLI ACCORDI TRA BRANDED E GENERICISTI
 QUINTO RAPPORTO ANNUALE DELL'ANTITRUST EUROPEO: CRESCONO IN UE GLI ACCORDI TRA BRANDED E GENERICISTI Il 37% dei produttori di medicinali branded e il 35% dei genericisti hanno in corso intese dirette a “governare” la scadenza brevettuale di un farmaco di marca e il lancio delle sue versioni off patent. E l’Italia si piazza al terzo posto nell’Unione, dopo Portogallo e Spagna, per numero di accordi siglati di questo genere. Sono alcuni dei dati che arrivano dal quinto Rapporto annuale dell’Antitrust europeo sugli accordi industriali conclusi nel 2013 dai produttori di farmaci.
(continua...)